Torta di pane raffermo al cacao, uvetta e pinoli

hiperica di lady boheme blog di cucina, ricette facili e veloci. Torta di pane raffermo
  
Torta di pane raffermo al cacao, uvetta e pinoli  
Ingredienti
500 grammi di pane raffermo, latte q.b., 200 grammi di zucchero, 2 uova, 2 cucchiai di cacao amaro, 70 grammi di uvetta, 70 grammi di pinoli, zucchero a velo.
Preparazione
 
Spezzettate il pane raffermo e ponetelo in una zuppiera a bagno nel latte, tenendolo per 12 ore in frigorifero. Trascorso questo tempo, frullate con il mixer il pane intriso di latte, fino ad ottenere un composto morbido. Unite lo zucchero, le uova e due cucchiai di cacao amaro, amalgamate il tutto e aggiungete l'uvetta, precedentemente ammollata e i pinoli. Versate il composto in una teglia foderata di carta da forno e cuocete nel forno a 180° per circa 45 minuti. A fine cottura fate raffreddare la torta e spolverizzate con zucchero a velo. (I tempi di cottura e la temperatura variano in base al tipo di forno utilizzato).

hiperica di lady boheme blog di cucina, ricette facili e veloci. Torta di pane raffermo


Commenti

  1. Adoro le torte di paneeeee!!!
    Solo che da quando ho il cane ne faccio sempre meno perche' il pane vecchio se lo pappa tutto lui :)

    RispondiElimina
  2. non ho mai ne fatto ne assaggiato una torta fatta così, sembra ottimo, baci.

    RispondiElimina
  3. This looks yummy..Delicious

    Aarthi
    http://yummytummy-aarthi.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. Io le adoro le torte di pane, sai che da noi la si fa anche salata con gli avanzi???

    RispondiElimina
  5. troppo buona la torta paesana, un bacio

    RispondiElimina
  6. mamma mia chissà che buona, mi piace l'idea del pane raffermo

    RispondiElimina
  7. Buonissima e golosa , sembra una torta di altri tempi.

    RispondiElimina
  8. Vedendo la tua torta mi torna in mente un dolce ricordo, lo faceva sempre mia mamma un dolce simile... grazie di averlo postato!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  9. Fantastica e buonissima. Davvero una brillante idea :)

    RispondiElimina
  10. ...però posso dirti che a me i tuoi miniracconti mancano? perchè le ricette sono bellissime ma mi sembra di guardare un ricettario, bellissimo ma senza anima...
    ti chiedo scusa per la poca delicatezza del mio commento ma davvero trovavo le tue parole perfetto corredo alle ricette e ti seguivo (seguo) perchè mi aveva molto colpita il tuo modo leggero di descrivere, non penso manchino solo a me.
    del resto ognuno sceglie di fare ciò che preferisce con il proprio blog mi pare logico.
    bè, è bello anche così, un abbraccio ^^

    RispondiElimina
  11. Perfetta questa torta.....
    francesca

    RispondiElimina
  12. Ma è bellissima!!!Complimentoni!Dev'essere troppo buona!!!

    RispondiElimina
  13. Rustica ma molto buona,una volta l'ho fatta anch'io.
    Buona Domenica.

    RispondiElimina
  14. Non ho mai provato a fare la torta di pane raffermo....credo di aver perso qualcosa di delizioso ! La salvo e provo a farla. Grazie ^_^ Un bacione

    RispondiElimina
  15. non ne ho mai assaggiate di torte di pane, ma ogni ricetta per il riciclo mi piace da morire, credo che la provero' presto e ti ringrazio per averla condivisa con noi!

    RispondiElimina
  16. Faccio una ricetta molto simile a questa, ma all'interno metto pure 3 o 4 amaretti sbriciolati e 50 gr di burro sciolto. Vermanmte ottima!!!!

    RispondiElimina
  17. devo provare a fare questa torta...me sempre molto buona...

    RispondiElimina

Posta un commento

Benvenuti nel mio blog e grazie della visita!