Ricetta Castagnaccio

hiperica di lady boheme blog di cucina, ricette gustose, facili e veloci. Ricetta Castagnaccio

Dolce dell'epoca rinascimentale, conosciuto anche come Migliaccio, Migliaccio dolce, Toppone o Pattona (nel livornese), Ghiriglio (in alcune zone della campagna fiorentina), Ghirighio (nel pratese) e Baldino (nell'aretino).Pare che un tale, Pilade da Lucca, sia stato l'ideatore di questa ricetta perché fu "il primo che facesse castagnazzi e di questo ne riportò loda". Si credeva, inoltre, che le foglioline di rosmarino, usate per aromatizzarlo, avessero delle proprietà magiche, tanto da considerarle un elisir d'amore. Si narra, che, se un giovanotto avesse accettato, da una fanciulla, una fetta di questo dolce, si sarebbe all'istante innamorato di lei, chiedendola in sposa.

 Il castagnaccio
Ingredienti
450 grammi di farina di castagne, un rametto di rosmarino, 2 cucchiai di zucchero, scorza d'arancia grattugiata, gherigli di noce q.b., pinoli q.b., uvetta ammollata q.b., olio extravergine di oliva, un pizzico di sale.
Preparazione
Setacciate la farina in una zuppiera, unite lo zucchero, mezzo litro abbondante di acqua, due cucchiaini di scorza d'arancia grattugiata, un pizzico di sale. Dopo aver mescolato bene, fino a ottenere un composto liquido e senza grumi, incorporate due cucchiai di olio. Versate il composto in una teglia unta di olio e sulla superficie distribuite alcune foglioline di rosmarino, una manciata di pinoli, gherigli di noci frantumati e un po' di uvetta precedentemente ammollata. Irrorate, infine, con due cucchiai di olio e cuocete nel forno a 180° per circa 35/40 minuti. (I tempi di cottura e la temperatura dipendono dal tipo di forno).

Commenti

  1. Ottimo e poi senza burro e' molto piu' leggero! brava come sempre :)

    RispondiElimina
  2. Buongiorno Fausta, grazie per i tuoi gentili complimenti!

    RispondiElimina
  3. complimenti per la forma gentile che hai nel proporre le tue ricette...:D)

    RispondiElimina
  4. Eccolo qui, il nostro beneamato castagnaccio!
    bravissima, buona giornata,

    wenny

    RispondiElimina
  5. Grazie Wenny, buona giornata anche a te!

    RispondiElimina
  6. MMh, buono! Le castagne sono un frutto straordinario... ne abbiamo raccolte una manciata nel bosco giusto ieri!

    RispondiElimina
  7. Ciao Vele, anche a me piacciono moltissimo le castagne... anche crude! Bacioni

    RispondiElimina
  8. You have some really good recipes.I enjoyed going through your blog :))

    RispondiElimina

Posta un commento

Benvenuti nel mio blog e grazie della visita!