Translate

Ricetta biscotti della salute

hiperica_lady_boheme_blog_di_cucina_ricette_gustose_facili_veloci_dolci_biscotti_della_salute


   
BISCOTTI DELLA SALUTE DI PELLEGRINO ARTUSI
con i consigli del dietologo

Qui di seguito il testo integrale della ricetta tratta dal libro: Artusi 2000, le 790 ricette originali di Pellegrino Artusi, con i consigli del dietologo.

Scrive l'Artusi:

State allegri, dunque, ché con questi biscotti non morirete mai o camperete gli anni di Mathusalem. Infatti, io, che ne mangio spesso, se qualche indiscreto, vedendomi arzillo più che non comporterebbe la mia grave età, mi dimanda quanti anni ho, rispondo che ho gli anni di Mathusalem, figliuolo di Enoch.

Farina, grammi 350. Zucchero rosso (di canna), grammi 100. Burro, grammi 50. Cremor di tartaro, grammi 10. Bicarbonato di soda, grammi 5. Uova, n. 2. Odore di zucchero vanigliato, latte, quanto basta (circa 50 grammi). 
Mescolate lo zucchero alla farina, fate a questa una buca per porvi il resto e intridetela con l'aggiunta di un poco di latte per ottenere una pasta alquanto morbida, a cui darete la forma cilindrica un po' stiacciata e lunga mezzo metro. Per cuocerla al forno o al forno da campagna ungete una teglia col burro e questo bastone perché possa entrarvi, dividetelo in due pezzi, tenendoli discosti poiché gonfiano molto. Il giorno appresso, tagliateli in forma di biscotti, di cui ne otterrete una trentina e tostateli.

Le mie note: Il cremor tartaro e il bicarbonato di soda potete sostituirli con una bustina di lievito istantaneo per dolci da 16 gr. Dopo che avrete mescolato tutti gli ingredienti e ottenuto un morbido impasto, formate due cilindri, schiacciateli leggermente nella parte superiore e poneteli, ben distanziati tra loro, in una teglia foderata con carta da forno. Cuoceteli nel forno preriscaldato a 180 °C per circa 25/30 minuti. Il giorno dopo tagliateli ricavando delle fette con uno spessore di circa 2 centimetri e tostatele.

I consigli del dietologo:

Analizzando le loro caratteristiche nutrizionali, non possiamo che confermarne il nome: risultano infatti normocalorici, di composizione equilibrata, poveri di colesterolo e purine, ricchi di fibra e con apporto calorico da zuccheri semplici abbastanza basso (54 Cal. circa per persona). Oltre tutto sanno di buono e genuino, nella loro semplicità.
   
   
hiperica_lady_boheme_blog_di_cucina_ricette_gustose_facili_veloci_dolci_biscotti_della_salute_2

hiperica_lady_boheme_blog_di_cucina_ricette_gustose_facili_veloci_dolci_biscotti_della_salute_3



ANFORE E FICHI D'INDIA
  

hiperica_lady_boheme_blog_di_cucina_ricette_gustose_facili_veloci_fichi_di_india

44 commenti:

  1. buoni e sani, perfetti allora ! Buon weekend Paola, un bacione!

    RispondiElimina
  2. ¡Vaya que galletas tan milagrosas que garantizan salud eterna!!!. Increíble.....
    Un abrazo
    JUEGO DE SABORES

    RispondiElimina
  3. looks delicious...you are good cheff..Can I have some to eat with my cup of tea..

    RispondiElimina
  4. E' da tanto che mi riprometto di fare questi biscotti, è il genere che mi piace tanto la mattina a colazione. I tuoi sono perfetti :) Baci, buon we

    RispondiElimina
  5. Me encanta, no encuentro calificativo que describa lo que veo, se quedan pequeños los maravilloso, espectacular...de verdad me gusta mucho. ^_-
    besos*****

    RispondiElimina
  6. Questo è decisamente il mio genere. Biscotti belli, semplici, inzupposi, senza troppi fronzoli. L'Artusi la sapeva lunga. E a te sono venuti fantastici!
    Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  7. li adorooooo, io li mangio sempre a colazione con la marmellata. bravissima ciao

    RispondiElimina
  8. Io li adoro, li compro spesso anche se mio marito dice che il nome lo fa sentire in un ospizio, però sono buonissimi. Cos'è lo zucchero rosso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo zucchero rosso, così chiamato dall'Artusi, non è altro che lo zucchero di canna, baci

      Elimina
  9. Sono curiosa di assaggiarli, hanno un aspetto fantastico, in più sono anche leggeri....mi segno la ricetta, voglio rifarli presto!
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  10. Ahahha L'artusi mi fa morir dal ridere :) Accipicchia i tuoi son proprio perfetti! Un bacio

    RispondiElimina
  11. Paola sono bellissimi!!!
    Buona giornata :-).
    Elisa

    RispondiElimina
  12. Decisamente un impasto semplice e ne risultano dei biscotti perfetti da inzuppare nel latte freddo!
    bacioni

    RispondiElimina
  13. Ciao Paola, un classico è sempre un classico ...e Pellegrino accompagna le ricette con un garbo d'altri tempi!:-))
    Marilena

    RispondiElimina
  14. Buonissimi nella loro semplicità!

    RispondiElimina
  15. Sembrano davvero buoni e se poi sono anche poco peccaminosi..... perfetti!!!!

    RispondiElimina
  16. Che splendido aspetto questi biscotti!!!

    RispondiElimina
  17. Che meraviglia Lady Boheme! Questi biscotti sono il ritratto della salute e del gusto. In più parliamo della tua arte di fotografare sempre così bene i tuoi piatti?!? Complimenti!!!

    RispondiElimina
  18. Sono bellissimi, dorati ed invitanti... mi piacerebbero per la colazione di domani ^_^
    Baci!

    RispondiElimina
  19. Poala, devo assaggiarli subito *_*

    RispondiElimina
  20. perfetti, deliziosi...mi aspetti per colazione??baciiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  21. Paola mon amie, tes biscuits sont parfaits. Ils sont magnifiques et on a envie de mordre dedans avec ou sans verre de lait.
    A bientôt

    RispondiElimina
  22. Da oggi ci sono anch'io ta i tuoi fans!Complimenti il tuo blog è davvero bello,ricco di ricette interessanti.Se ti va passa nella mia cucina,mi farebbe molto piacere!

    RispondiElimina
  23. Biscotti apparentemente semplici ma molto molto gustosi!!
    Li proverò senz'altro!!
    Baci Carmen

    RispondiElimina
  24. Bellissima ricetta,proverò a farli.
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  25. Fantasticos, se ven de 10.

    Saludos

    RispondiElimina
  26. dove abitavo prima c'era una donna, un personaggio "strano" che la città aveva battezzato come "La matta". Girava sempre con un casco da moto in testa, piena di borse della spesa colme di chissà cosa, non si è mai saputo!! Tra tutta quella roba diceva sempre di avere un sacchetto di biscotti miracolosi, i "biscotti della salute".
    Ho sempre pensato fosse solo una delle sue tante fantasie, ma nel tempo ho scoperto che esistevano davvero e oltretutto erano ottimi.
    Non ho mai cercato la ricetta però, ma ora che la trovo qui da te voglio salvarla :) Mi ricordano con un sorriso di malinconia la Contessa...eh si perchè alla fine, questo bizzarro personaggio era una Contessa vera, diventata matta per amore!!!
    E' una storia assolutamente vera!!
    Un abbraccio
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio per aver condiviso questa storia molto commovente!!! Mi dispiace tanto per la povera Contessa!!!! Ciao Cri, un bacione

      Elimina
  27. Paola,le sue entrate questo meraviglioso.Otima con latte freddo.Baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
  28. Questi biscotti sono ottimi per una colazione sana e leggera, come piace a me.Ciao.

    RispondiElimina
  29. le ricette dell'Artusi non vanno commentate, bisogna solo accettarle per la loro bontà e unicità e le tue foto le rendono ancora più belle...un abbraccio

    RispondiElimina
  30. decisamente delle salute semplici, mi ricordano sempre la liguria

    RispondiElimina
  31. a perfect snack with a cup of hot black coffee..

    RispondiElimina
  32. ciao Paola, manco da tempo in blog ...mi accorgo ora tramite altro blog che anche tu sei una blogger, ti conosco da poco tramite google+ ma ora ho visionato il tuo blog veramente goloso invitante ed utile!!!
    Complimenti vivissimi!!!!
    Mi uniscoai tuoi seguitori con vero piacere!!! Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  33. Sani e buoni, che dire... perfetti!!!

    Che bella composizione dal sapore mediterraneo... anfore e fichi d'India...
    Buona domenica

    RispondiElimina
  34. Che buoni inzuppati nel latte e caffè a colazione.
    Complimenti per le foto e persentazione.
    Inco

    RispondiElimina
  35. Il buon Artusi non passa mai di moda e questi biscotti ne sono la prova! Ti sono venuti bellissimi! Un bacione

    RispondiElimina
  36. Bellissimi, ideali per una sana colazione. Un abbraccio, buona domenica Daniela.

    RispondiElimina
  37. Carissima, mi sono imbattuta nel tuo blog e devo assolutamente farti i complimenti!! Io sono una novellina nel settore, ma mi sto appassionando sempre piu a questo mondo, soprattutto quando trovo persone fantastiche come te! Ancora complimenti e se ti va di dare un'occhiata al mio lavoro ti lascio il link: http://architettincucina.blogspot.it/
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  38. "questa ricetta prima di commentarla me la salvo"
    questo ho appena pensato e fatto, ne vale proprio la pena!!!

    RispondiElimina
  39. Buoni e sani, grazie per la ricetta, belle foto. Un grande bacio.

    RispondiElimina
  40. Buoni.buoni..davvero fanno venire l'acquolina...:)
    se ti va passa da me nuovo post

    http://thecherrybombdiary.blogspot.it/

    RispondiElimina
  41. che buoni,Paola:)dorati,semplici e gustosi!!li provo..^;^complimenti e baci ;0))

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento!
I commenti con link attivi e inattivi verranno rimossi
I commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

NIENTE PREMI, GRAZIE!!!
Vi prego di NON assegnarmi premi, in quanto NON ho tempo a disposizione per rispettarne le relative regole!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...