Translate

Ricetta delle focaccine lievitate e statua di Diana cacciatrice

hiperica_lady_boheme_blog_di_cucina_ricette_gustose_facili_veloci_focaccine_lievitate_3

  
FOCACCINE LIEVITATE FARCITE CON PROSCIUTTO CRUDO SAN DANIELE E RUCOLA

Ingredienti (da utilizzare a temperatura ambiente) per 5/6 focaccine
170 gr di pasta madre rinfrescata e attiva, 400 gr di farina 0, 150 gr di farina integrale, 50 gr di farina di mais, 365 gr di acqua, 1 cucchiaio di olio extravergine, 1 cucchiaino di miele di acacia (utilizzate sempre un miele dal sapore delicato), 12 gr di sale.
Preparazione
In una ciotola sciogliete 170 gr di pasta madre attiva in 365 gr di acqua. Unite 1 cucchiaino di miele, 1 cucchiaio di olio extravergine e, un po' per volta, incorporate tutte le farine, il sale aggiungetelo per ultimo. Dopo aver amalgamato bene il tutto, trasferite l'impasto sulla spianatoia infarinata e, con le mani infarinate, iniziate ad ammassare l'impasto: Lavoratelo, girandolo di un quarto, comprimendolo con giusta pressione e raddoppiandolo. Ripetete i vari passaggi per una quindicina di minuti, al termine, dovrà risultare un impasto morbido, liscio ed omogeneo. Frazionate l'impasto in 5/6 palline, appiattitele leggermente con le dita e mettetele, ben distanziate tra loro, in un contenitore foderato di carta da forno, poi chiudete il tutto in un sacchetto di plastica e fate lievitare per 7/8 ore, in un luogo riparato, lontano da correnti d'aria. Trascorso questo tempo, capovolgete gli impasti lievitati e metteteli in una teglia da forno foderata di carta da forno. Sulla loro superficie, formate delle fossette con le dita, poi spennellate con olio extravergine e cuocete nel forno già caldo a 200° per circa 25 minuti (i tempi di cottura e la temperatura variano in base al tipo di forno utilizzato). Sfornate le focaccine, lasciatele raffreddare, tagliatele a metà, in senso longitudinale e farcitele con un ottimo prosciutto San Daniele e rucola.
 

hiperica_lady_boheme_blog_di_cucina_ricette_gustose_facili_veloci_focaccine_lievitate_2



******

STATUA DI DIANA CACCIATRICE
Museo del Louvre


hiperica_lady_boheme_blog_di_cucina_ricette_gustose_facili_veloci_diana_divinit%25C3%25A0


Diana è una dea italica, latina e romana, signora delle selve, protettrice degli animali selvatici, custode delle fonti e dei torrenti, protettrice delle donne, cui assicurava parti non dolorosi, e dispensatrice della sovranità. Più tardi fu assimilata alla dea greca Artemide assumendone il carattere di dea della caccia e l'accostamento alla Luna. Secondo la leggenda, Diana - giovane vergine abile nella caccia, irascibile quanto vendicativa - era amante della solitudine e nemica dei banchetti; era solita aggirarsi in luoghi isolati. In nome di Amore aveva fatto voto di castità e per questo motivo si mostrava affabile, se non addirittura protettiva, solo verso chi - come Ippolito e le ninfe che promettevano di mantenere la verginità - si affidava a lei.

Fonte: Wikipedia 


6 commenti:

  1. Delicioso bocadillo y espectacular presentación.
    Besitos

    RispondiElimina
  2. Ciao Lady Boheme, questo sarebbe il mio pranzo ideale per la vacanza di domani, che belle foto, complimenti. Un abbraccio, Alejandra

    RispondiElimina
  3. Sono favolose queste focacce. Un abbraccio, buon fine settimana Daniela.

    RispondiElimina
  4. Deliziose queste focacce...e splendide foto sembra quasi di poterle mangiare e sentirne il profumo, complimenti bellissimo lavoro!
    Hugs and happy weekend,
    Annalisa

    RispondiElimina
  5. These are very appetizing focaccine sandwiches.

    Have a wonderful weekend :)

    RispondiElimina
  6. O_o ma quanto sono belleeeeeee e buoneeee!!

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento!
I commenti con link attivi e inattivi verranno rimossi
I commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

NIENTE PREMI, GRAZIE!!!
Vi prego di NON assegnarmi premi, in quanto NON ho tempo a disposizione per rispettarne le relative regole!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...