Translate

Crostini toscani di fegatini di pollo

hiperica_lady_boheme_blog_cucina_ricette_gustose_facili_e_veloci_crostini_toscani_con_fegatini_di_pollo_3


 Crostini toscani di fegatini di pollo all'aceto balsamico

Ingredienti
8 fegatini di pollo, un filetto di acciuga sott'olio, olio extravergine, capperi sott'aceto, un trito di cipolla, porro e sedano, brodo di gallina o di pollo, sale, pepe nero, aceto balsamico qb.
Preparazione
In una casseruola versate dell'olio extravergine, aggiungete un trito di cipolla, porro e sedano e prima che inizi la rosolatura, unite i fegatini di pollo, precedentemente lavati e fateli cuocere versando, all'occorrenza, un po' di brodo. Terminata la cottura, togliete i fegatini dalla casseruola e poneteli sopra un tagliere di legno, unite i capperi sgocciolati e il filetto d'acciuga. Tritate il tutto con una mezzaluna e rimettete il composto nella casseruola, su fuoco basso, amalgamandolo al fondo di cottura e aggiustando con sale, pepe e una spruzzata di aceto balsamico. Affettate il pane, tostate e inumidite leggermente le fette con del brodo di gallina o di pollo, poi cospargetele con il patè di fegatini.
   

10 commenti:

  1. Certamente più delicati dei tradizionali con il fegato di vitello, da provare!
    Buonissimo nuovo anno se non ci vediamo!

    RispondiElimina
  2. I miei crostini preferiti in assoluto! Non sarebbe Natale senza di loro...

    RispondiElimina
  3. non li ho mai fatti perchè pensavo fossero più complicati da preparare, li metterò nella mia cena di capodanno insieme ai crostini del post precedente

    RispondiElimina
  4. A me grazie, un paio di fettine, quanto mi piaccionooooooooooooooo (anche se sono romana...). Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Squisiti, ottimi per l'aperitivo :-) Un abbraccio forte e tantissimi auguroni di Buone Feste ^_^

    RispondiElimina
  6. Sulla mia tavola nei pranzi importanti non mancano mai e sono sempre molto apprezzati.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Sospiro perché quest'anno non li ho fatti !! Che bel vassoio a casa tua ! Complimenti carissima e tanti auguri !!!

    RispondiElimina
  8. aggiungo questa ricetta all'elenco che ho da provare, perché è da molto che voglio farli, ma per un motivo o per l'altro... e così ogni volta che passo da Firenze ne faccio scorpacciate!
    Tanti auguri!!

    RispondiElimina
  9. L'ultima volta che ne ho assaggiati era tanti anni fa a Firenze, mi hai invogliata con questa preziosa ricetta e fotografie!

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento!
I commenti con link attivi e inattivi verranno rimossi
I commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

NIENTE PREMI, GRAZIE!!!
Vi prego di NON assegnarmi premi, in quanto NON ho tempo a disposizione per rispettarne le relative regole!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...