Translate

Ricetta passata di pomodoro fatta in casa e foto di Firenze

  

Una canzone fiorentina...
  
"Firenze stanotte sei bella
in un manto di stelle
che in cielo risplendono
tremule come fiammelle.
Nell'ombra nascondi gli amanti
le bocche tremanti
si parlan d'amor,
intorno c'è tanta poesia
per te vita mia
sospira il mio cuor.
Sull'Arno d'argento
si specchia il firmamento,
mentre un sospiro e un canto
si perde lontan.
 Dorme Firenze
sotto il raggio della luna
ma dietro ad un balcone
veglia una madonna bruna..."
 




******
La passata di pomodoro fatta in casa
  

       
      
Ingredienti
Pomodori maturi San Marzano qb, spicchi di aglio, cipolla di Tropea, foglie di basilico.
Preparazione
Lavate i pomodori, tagliateli a pezzi e poneteli in una pentola, aggiungendo foglie di basilico, cipolla e aglio. Cuocete per 45 minuti, poi, filtrate il composto per mezzo di un passaverdure, privandolo, così, di tutte le bucce. La passata ottenuta versatela, ancora calda, in contenitori di vetro, chiudeteli con il loro coperchio a vite e capovolgeteli, in modo da creare il sottovuoto. Procedete con la sterilizzazione facendoli bollire, immersi in una pentola capiente, colma di acqua, per 45 minuti. Terminata la bollitura, riponete i barattoli in un luogo fresco e asciutto. Con questo metodo, La passata si conserva in maniera eccellente, per diversi mesi.
 



44 commenti:

  1. Non l'ho ancora mai fatta la conserva ... per ora ho sempre approfittato di quella della suocera, che pero' non è mai un granché ... quindi mi sa che quest'anno ci provo !!!

    RispondiElimina
  2. Musica trasportante come la stupenda città
    ciao donna amabile

    RispondiElimina
  3. Commozzione e battiti aumentati.... un inno bellissimo alla cara Firenze, magari mangiando un bello spaghettino con questa superba passata di pomodoro :)

    RispondiElimina
  4. non ho mai fatto la conserva, ma mi segno la ricetta per provarla!!

    RispondiElimina
  5. ma ma... io c'ero in quel bar della piazza fiorentina... quanti ricordi hai scatenato di quei 2 anni passati a firenze, ed ora così' lontana fisicamente dall'Italia mi manca sempre di più.

    Anche io non ho mai provato la conserva... sarebbe buono che provassi.
    renderei felicissimo mio marito

    baci

    RispondiElimina
  6. Que fotos mas fantásticas!! Me han recordado cuando estuve hace 4 años, me encantó al igual que la salsa de tomate, cuando me despertaba de pequeña y mi madre estaba cociendo despacito ese tomate con cebollita que olía por toda la casa como el mejor ambientador del mundo.
    Besines
    Nieves

    RispondiElimina
  7. Con questa conserva e vista l'ora vado a mettere l'acqua per la pasta e me la mangio sulle note fiorentine
    ciao e buon appetito!

    RispondiElimina
  8. Firenze...una città che spero prima o poi di riuscire a visitare !complimenti per la passata di pomodoro, buona giornata!

    RispondiElimina
  9. NO hay nada como el tomate casero, delicioso.

    Saludos

    RispondiElimina
  10. Firenze è una citta che amo moltissimo. Le foto sono bellissime!
    La passata di pomodoro preparata in casa è una vera delizia, immagino quanti buoni sughetti preparerai quet'inverno.

    Bacioni Giovanna

    RispondiElimina
  11. Bella Firenze, l'ho visitata di recente con piacere!
    Impossibile rinunciare alla passata di pomodoro, ottima poi se fatta in casa, un bacio

    RispondiElimina
  12. Adoro Firenze anche con 40°, è la mia città, mi piace, grazie per le belle foto...
    ma perché parlano di conserva, questa non è conserva, è sugo di pomodoro, passata, la conserva è un'altra cosa...buonissimi i pomodori lavorati così, apri il barattolo e lo versi sulla pasta...regalaci ancora qualche foto, quando puoi...baci

    RispondiElimina
  13. Che bello quello scorcio serale di Firenze. Profumi di casa con la passata di pomodoro e un mare di ricordi. Bacioni cara, buon pomeriggio

    RispondiElimina
  14. La conserva fatta in casa è divinamente buona!!! E poi...Firenze è bellissima!

    RispondiElimina
  15. Sai che questa canzone l'ho suonata con la mia orchestra a Plettro? E' assolutamente una delizia di serenata. Così come è deliziosa la tua pomarola, un frammento di estate da portarsi dietro per l'inverno. Un abbraccione, Pat

    RispondiElimina
  16. questa canzone mi ha dato un momento di commozione. Mi ha ricordato la mia infanzia, quando la sentivo cantare da mia mamma mentre faceva i lavori di casa.
    bella questa conserva, io per ora ci rinuncio, fa troppo caldo

    RispondiElimina
  17. Pochi giorni fa ho letto che una rivista statunitense "Travel & Leisure" ha stilato una classifca delle dieci città più amate del mondo nel 2011, Firenze è la secondo città dopo Bangkog.
    Direi che se lo merita tutto.
    Buona la passata di pomodoro con la cipolla di Tropea.

    RispondiElimina
  18. queste conserve mi ricordano il periodo estivo della mia infanzia.... fare il sugo da conservare per l'inverno era una tradizione ....
    bellissima la prima foto di Firenze di notte...

    RispondiElimina
  19. La salsa casera es la mejor se ve muy exquisita y hermosa ,Florencia reluciente las fotos son fantásticas,saludos y abrazos.

    RispondiElimina
  20. che bel post sa di cose antiche , di cose vere e genuine, un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  21. Que belleza de fotos y la verdad es que no hay nada como la salsa casera. Saludos.

    RispondiElimina
  22. Firenze.....ci sono stato un mese fa in ferie....e non immagini quanto mi manca!!!! La passata...eccezionale....perchè pure io la faccio così! Un bacio

    RispondiElimina
  23. Questa canzone la cantava la mamma tanti, tanti anni fa... che ricordi struggenti!!!
    Buona la tua passata di pomodoro! Hai chiuso in un barattolo il sapore dell'estate!!
    Ciao Lady! Buona serata!

    RispondiElimina
  24. bella firenze... ma cercare un parcheggio è un incubo eheh ^_^ sento il profumo dei pomodori da qui :)

    RispondiElimina
  25. Un canto a las noches de Florencia muy hermoso al igual que la fotografía. La conserva de tomate muy buena y fácil de preparar.
    Un saludo Paco

    RispondiElimina
  26. E io che credevo che la salsa fosse roba del sud!!
    Anche a Firenze la si fa!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  27. X Loredana: si fa anche al nord ;-)
    Mia suocera, veneta, la fa tutti gli anni con i pomodori del suo orto :-)

    Per Lady: la passata fatta con i pomodori d'estate... una delle cose più buone del mondo! Adoro la semplicità di queste ricette.

    RispondiElimina
  28. Muy rica la salsa de tomate. Yo la preparo parecido a ti. Las fotos estupendas, tremendamente bonitas!!! El canto, poema, precioso. Besinos.

    RispondiElimina
  29. Che piacere farti visita dopo tanto tempo!!! Sempre bellissimi i tuoi post come sempre...un bacione e a presto!!!

    RispondiElimina
  30. Abbiamo avuto entrambe la stessa idea: anche io oggi ho fatta la passata di pomodoro. Mitica, quest'inverno potremo di nuovo sentire il profumo dell'estate. A presto

    RispondiElimina
  31. Che buona e che voglia di intingere ilpane. A me la preparano mia mamma o mia suocera.
    Slurp!

    RispondiElimina
  32. Splendido post cara Lady, e che foto magnifiche, bravissima, come sempre!!!!

    RispondiElimina
  33. noi quest'anno ne abbiamo fatti 6 quintali..:) una sfacchinata un bacione

    RispondiElimina
  34. Anch'io quest'anno ne ho fatto una scorta di sugo con il pomodoro fresco, solo che se ne va troppo in fretta!!!
    Meravigliose le foto di Firenze, città splendida!!

    RispondiElimina
  35. ¡Qué bonito post! Dan ganas de sentarse en esa terraza!! La salsa de tomate te ha quedado genial. Es muy rica y siempre nos viene bien tener a mano un bote.

    Besos.

    RispondiElimina
  36. Nelle mie vacanze toscane quest'anno ho fatto una capatina a Firenze, è una città meravigliosa. La salsa di pomodoro la preparo tutti gli anni,e tutta un'altra cosa.
    Bellissime le foto.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  37. Firenze...quanta nostalgia....Bellissime foto, un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  38. Che meraviglia Firenze! Ci sono stata qualche anno fa con mio marito...oddio ...qualche ...diciamo che avendo 9 anni mia figlia...sono passati ormai 10 anni!!! Abbiamo mangiato alla trattoria ai 4 Leoni...che bello!!!! Anch'io faccio la passata come tutte tutti gli anni, mettendo al lavoro anche marito e figlia :-D Bellissimo momento per stare insieme e sporcarsi tutti felicemente :-D Ti abbraccio fortissimo.

    RispondiElimina
  39. Ah, che splendore...ce l'ho sempre nel cuore

    RispondiElimina
  40. ogni anno mi riprometto di preparare la passata.
    ogni anno poi non la faccio.
    ne ho il terrore.
    supererò questo scoglio mentale, prima o dopo, la tua ha un aspetto da puciarci le dita ^^
    Bibi

    RispondiElimina
  41. Buongiorno ti auguro di passare una bellisssima giornata!!

    RispondiElimina
  42. Encantada de volver a visitarte después de mis vacaciones. Hoy lo voy a dedicar a repasar todas esas ricas recetas que has preparado este verano. Besos.

    RispondiElimina
  43. Devo ancora farla!!! :)la passata fatta in casa a tutto un altro sapore

    RispondiElimina
  44. Me encanta Florencia, volvería otra vez.
    BesaZos.

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento!
I commenti con link attivi e inattivi verranno rimossi
I commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

NIENTE PREMI, GRAZIE!!!
Vi prego di NON assegnarmi premi, in quanto NON ho tempo a disposizione per rispettarne le relative regole!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...