Translate

Ricetta crema di zucchine e gamberetti e foto di asini albini

hiperica_lady_boheme_blog_di_cucina_ricette_gustose_facili_veloci_crema_di_zucchine_con_gamberi_2


  
CREMA DI ZUCCHINE CON GAMBERETTI COTTI AL VAPORE

Ingredienti per 4 persone
600 gr di zucchine chiare, 1 patata, 12 gamberi sgusciati, olio extravergine, un ciuffo di prezzemolo, sale, pepe nero, noce moscata grattugiata, uno scalogno, 5/6 cucchiai di panna fresca liquida, un cucchiaio scarso di farina per addensare qb, parmigiano grattugiato qb, acqua qb, 1 limone.
Preparazione
Affettate lo scalogno e ponetelo in una padella con 3 cucchiai di olio extravergine, unite le zucchine e la patata affettate, insaporite con sale, pepe nero, prezzemolo tritato e un pizzico di noce moscata. Fate cuocere a fuoco moderato, con l'aggiunta di un po' di acqua. Terminata la cottura, togliete dal fuoco le zucchine e versatele, insieme al loro condimento, in una zuppiera con bordi alti, omogeneizzate il tutto con un frullatore ad immersione e aggiungete, sempre mescolando, la panna fresca liquida, un cucchiaio scarso di farina e una generosa manciata di parmigiano grattugiato. Trasferite la crema ottenuta in una casseruola, rimettendola sul fuoco per pochi minuti. Nel frattempo, cuocete i gamberi al vapore nell'apposito cestello, insieme a qualche spicchio di limone. Impiattate la crema di zucchine guarnendola con gamberi cotti al vapore e qualche fettina di zucchina cotta. Irrorate il tutto con un filo di olio extravergine.


hiperica_lady_boheme_blog_di_cucina_ricette_gustose_facili_veloci_crema_di_zucchine_con_gamberi

******

ASINI ALBINI
 

hiperica_lady_boheme_blog_di_cucina_ricette_gustose_facili_veloci_asini_albini_2

hiperica_lady_boheme_blog_di_cucina_ricette_gustose_facili_veloci_asini_albini


  
L'asinello bianco, Equus asinus var. albina, è una sottospecie endemica della Sardegna che vive nell'isola dell'Asinara. Molto simili agli asinelli sardi, l’asinello bianco differisce per l'altezza di circa 90 cm al garrese (una forma di nanismo insulare), per la testa pesante ed il collo corto, gli arti sottili e robusti. Il manto è folto, poco setoloso e morbido. Fin dalla nascita bianco candido e col tempo diventa invece opaco. La pelle è rosa mentre l'iride è celeste, queste ultime due caratteristiche sono causate dal gene dell'albinismo responsabile della fotofobia che causa agli asinelli bianchi una tipica camminata incerta.

Fonte: Wikipedia

 

8 commenti:

  1. Buona la vellutata e troppo simpatici e dolci gli asinelli albini! Buona domenica Lady!

    RispondiElimina
  2. Meravigliosa questa crema di zucchine, presentata coi gamberi e gli asinelli albini sono dolcissimi.Buon fine settimana , cara!

    RispondiElimina
  3. Wonderful cream soup! If it has shrimps I will love it for sure! Hugs :)

    RispondiElimina
  4. Ciao mi passa quasi in second'ordine la tua dolce vellutata, ma sono rapita dagli asini bianchi ! Pensa che proprio ieri una mia amica mi diceva che ci sono due bassottini albini che cercano casa... ! Carinissima la tua creama di zucchine !!! ciao !

    RispondiElimina
  5. Ciao, cercando una vellutata di zucchine sono approdata qui, ottima la ricetta, ciao :)

    RispondiElimina
  6. Ciao Paola e buona domenica!!!! Un piatto eccellente, mi piacciono molto le creme, rifarò la tua ricetta al più presto, un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. adoro le vellutate e adoro i gamberetti!!!! questa te la copio immediatamente!! bravissima!!!

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento!
I commenti con link attivi e inattivi verranno rimossi
I commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

NIENTE PREMI, GRAZIE!!!
Vi prego di NON assegnarmi premi, in quanto NON ho tempo a disposizione per rispettarne le relative regole!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...