Translate

Conchiglioni ripieni con ragù di pesce e antichi mestieri: il lustrascarpe

hiperica_lady_boheme_blog_di_cucina_ricette_gustose_facili_veloci_conchiglioni_ripieni_di_pesce


CONCHIGLIONI RIPIENI CON RAGU' DI PESCE

Ingredienti
350 gr di conchiglioni, 300 gr di salmone fresco, 300 gr di vongole sgusciate, 300 gr di merluzzo, 1 cipolla bianca, 2 spicchi di aglio, un ciuffo di prezzemolo, olio extravergine, peperoncino, sale, pepe nero, un piccolo bicchiere di vino bianco, 5 pomodorini, tre cucchiai di passata di pomodoro, acqua qb.
Preparazione
Preparate un trito di cipolla, aglio e prezzemolo e rosolatelo leggermente in una padella con 3/4 cucchiai di olio extravergine. Aggiungete le vongole sgusciate, il salmone e il merluzzo sbriciolati e insaporite con sale, pepe nero e peperoncino. Fate cuocere versando, se occorre, un po' di acqua. Prima di terminare la cottura versate il vino bianco, lasciate che evapori, poi unite i pomodorini tagliati a metà e la passata di pomodoro. Tenete la padella sul fuoco per alcuni minuti per fare addensare la salsa. Cuocete i conchiglioni al dente, scolateli bene, riempiteli con il condimento e passateli nel forno caldo per pochissimi minuti. Infine, impiattate i conchiglioni ripieni insieme alla loro salsa e servite.


hiperica_lady_boheme_blog_di_cucina_ricette_gustose_facili_veloci_conchiglioni_ripieni_di_pesce_3


******

ANTICHI MESTIERI: IL LUSTRASCARPE
 

hiperica_lady_boheme_blog_di_cucina_ricette_gustose_facili_veloci_lustrascarpe


Il lustrascarpe si situava in zone frequentate e di passaggio. Si può pensare che le molte persone provenienti da fuori città, soprattutto nei giorni di mercato, avessero bisogno di lucidare le scarpe impolverate per il lungo cammino su strade non asfaltate; oppure chi era in procinto di qualche appuntamento, di piacere o di lavoro, volesse rifinire così il suo abbigliamento. C'erano poi i clienti fissi, professionisti o commercianti, che si servivano giornalmente del lustrascarpe di fiducia. Il lustrascarpe era munito di un particolare panchetto costituito da una sedia posta su un rialzo dove il cliente si poteva accomodare ed il lustrascarpe poteva fare così il suo lavoro con spazzole, panni e cere apposite.

(Immagine e testo tratti dal libro: L'andirivieni fiorentino, ambulanti e vecchi mestieri di strada, a cura di Luca Giannelli)


5 commenti:

  1. Receta deliciosa con sabroso relleno me encanta,un oficio antiguo del todo el mundo,bellas imágenes,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  2. ma che deliziosi questi conchiglioni! prendo nota immediatamente!

    buona serata
    spery

    RispondiElimina
  3. Una ricetta talmente gustosa da far brillare gli occhi...e il palato :)

    Un bacio

    RispondiElimina
  4. Una delizia il ragù di pesce. Le foto sono straordinarie :)

    RispondiElimina
  5. buonissimi, belli ripieni da gustare uno ad uno..buonanotte Paola, a presto!

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento!
I commenti con link attivi e inattivi verranno rimossi
I commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

NIENTE PREMI, GRAZIE!!!
Vi prego di NON assegnarmi premi, in quanto NON ho tempo a disposizione per rispettarne le relative regole!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...