Translate

Palombo con pinoli e tabernacoli



  
 Vi propongo una ricetta veloce e gustosa della cucina tradizionale toscana:
Palombo con pinoli

Ingredienti
Fette di palombo, 4 cucchiai di pinoli, uno spicchio d'aglio, prezzemolo, olio extravergine, sale, pepe nero, 4/5 cucchiai di latte, 1 cucchiaino di farina, brodo vegetale o acqua.
Preparazione
In una padella fate rosolare un trito di aglio e prezzemolo, unite le fette di palombo, aggiustate di sale e pepe e cuocete le fette da entrambi i lati, versando poca acqua o brodo vegetale. A metà cottura aggiungete i pinoli precedentemente tostati, 4 o 5 cucchiai di latte e un cucchiaino di farina per addensare. Terminata la cottura, impiattate le fette di palombo e copritele con i pinoli e la gustosa salsina.


******
Tabernacoli campestri

In Italia e specialmente in Toscana, sono molto diffusi i tabernacoli campestri, delle suggestive chiesette in miniatura, contenenti immagini sacre, edificati anticamente per invocare la divina protezione di campi, raccolti e boschi e ubicati solitamente ai bivi di stradelle di campagna.

  


20 commenti:

  1. Ho sempre trovato suggestivi i tabernacoli campestri come le edicole votive agli angoli delle strade nelle piccole e grandi città.
    Mi piace il pesce cucinato così.

    RispondiElimina
  2. Wow che foto stupende!Quella del piatto ê molto invitante! Complimenti!

    RispondiElimina
  3. Il piatto sembra delizioso!! E le foto sono bellissime...complimente sei un'artista!! ;)

    RispondiElimina
  4. Da tanti anni che sono in Toscana ma questo modo di cucinare il palombo non lo consocevo e devo dire che mi sipira proprio un sacco. Un bacio, buon fine settimana

    RispondiElimina
  5. Una estupenda forma de preparar el pescado. Tiene que estar delicioso. Me llevo la receta.
    Las fotografías de las ermitas son preciosas. Bss
    Elena

    RispondiElimina
  6. Mamma che bella questa fotografia, fa venire voglia di assaggiare al primo sguardo. Voglio prendere la ricetta perchè credo che sia molto appetitoso e forse riesco a farlo mangiare anche a mia figlia che con il pesce arriccia sempre il naso. I tabernacoli innevati sono di una bellezza commovente. Un bacio, Pat

    RispondiElimina
  7. Beautiful photography and delicious recipe. I love pignoli nuts in many dishes. Thank you for the recipe

    RispondiElimina
  8. Che bel piatto saporito.....E le foto come sempre molto suggestive,ciao cara buon w.e.!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. ciao Lady
    la presentazione del piatto è davvero un capolavoro, come sempre.... ma sicuramente il sapore sarà valorizzato dall'utilizzo dei pinoli ...

    i tabernacoli campestri sono incantevoli, soprattutto quando sono ben tenuto come questo

    RispondiElimina
  10. ma che spettacolo questi tabernacoli!!! Mi mancavano le tue fotografie di accompagnamento alle ricette ;-) Ottima la ricetta ed ha un aspetto davvero invitante! Un bacione e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  11. Ciao Lady, così tanti pinoli non mi piacciono ma riconosco che nella fotografia stanno benissimo ed è tantissimo che non cucino pesce che mi hai fatto venire l'acquolina in bocca, buon fine settimana, Alex

    RispondiElimina
  12. mi piacciono i pinoli ma non avevo mai pensato ad una ricetta così, grazie per l'idea! belle foto, c'è già la vene! un abbraccio e buon we....

    RispondiElimina
  13. Stupende tanto le foto che la ricetta!!
    Buon fine settimana Lady!

    RispondiElimina
  14. Pinoli tostati alla perfezione!
    E che suggestivi i tabernacoli ammantati dalla neve...

    RispondiElimina
  15. Lady, cada vez tienes el blog más bonito. Y las fotografías y las recetas son una auténtica maravilla.

    Genial, amiga. Feliz domingo.
    Besos.

    RispondiElimina
  16. Ricetta deliziosa, come sempre, e foto favolose, baci
    M.G.

    RispondiElimina
  17. davvero un piatto bello e buono!!!in questi giorni ti chiamo per farti un saluto!! baci :)

    RispondiElimina
  18. che bel piatto invitante!!!!!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  19. Lady, m'hai fatto ricordare che è una vita che non compro e non cucino il palombo... chissà perchè poi! La prossima volta lo preparo con questa tua ricetta! Promesso! Un abbraccio stretto e un sorriso solo per te! ^__^ Baci Any

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento!
I commenti con link attivi e inattivi verranno rimossi
I commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

NIENTE PREMI, GRAZIE!!!
Vi prego di NON assegnarmi premi, in quanto NON ho tempo a disposizione per rispettarne le relative regole!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...