Translate

Il peperoncino e spaghetti alle vongole in vasetto

   
IL PEPERONCINO NEL MONDO

Mangiare il peperoncino è un'antichissima abitudine, risalente al VII millennio a.C., come testimoniano alcuni semi di capsicum (della famiglia a cui appartengono peperoni e peperoncini), rinvenuti nelle tombe di Teotihuàcan, in Messico.
Il capsicum si diffuse largamente in Europa nel XVI Secolo, per poi migrare in Asia. Oggi, in Thailandia, si concentra la metà di tutta la produzione mondiale di peperoncino very hot. E' molto apprezzato anche in Africa, dove si trovano le varietà più piccanti, ritenute dei rimedi efficaci contro i disturbi digestivi.
(Notizie tratte dall' "Atlante mondiale della gastronomia")
    
   ******
Spaghetti alle vongole (in vasetto)
 
  


Ingredienti per 4 persone
350 gr di spaghetti, un vasetto da 250 gr di vongole al naturale, una decina di pomodori Piccadilly maturi e polposi, 50 gr di capperi sott'aceto, pasta d'acciughe, una piccola cipolla rossa di Tropea, uno spicchio di aglio, prezzemolo, sale rosa, peperoncino tritato, un bicchiere di brandy, basilico, olio evo.
Preparazione
In una casseruola versate un po' di olio extravergine e un trito abbondante di aglio, cipolla, prezzemolo e peperoncino. Dopo qualche attimo, aggiungete le vongole insieme alla loro acqua di conservazione, fate restringere e aggiungete i pomodori Piccadilly a pezzetti, i capperi sgocciolati, la pasta d'acciughe e un pizzico di sale rosa. A metà cottura versate il brandy e aspettate che evapori. In questo gustoso condimento versate gli spaghetti cotti al dente e impiattate, guarnendo con foglie di basilico.



52 commenti:

  1. Cara Amica,
    Quali delizie di pasta, così semplice, così genuina.
    Un bacio.
    Maria

    RispondiElimina
  2. Cara Lady, qui da te il palato fa faville!!!! Bello da vedere ma soprattutto ottimo da mangiare
    Ciao e sereno w.e.!

    RispondiElimina
  3. Ciao Ladyyyyy!!! Sono tornata e ti trovo una ricettina da leccarsi i baffi!! Le tue foto sono stupende come sempre e le tue ricette mi fanno sempre venire l'acquolina!! Un bacione grande e buon week end.

    RispondiElimina
  4. Devo proprio dirtelo, questo piatto ha un aspetto godurioso e che dire della foto del peperoncino nero? mai visto prima d'ora!
    Un abbraccio e buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  5. Buonissimi gli spaghetti ed il peperoncino ha fatto sicuramente la sua parte!!! Complimenti :) ciao

    RispondiElimina
  6. Que prato maravilhoso, uma delícia!
    bacio!

    RispondiElimina
  7. che piatto pieno di colore...e che peperoncino curioso...un colore mai visto!!
    baci carissima e buon w.e.

    RispondiElimina
  8. Ma questo peperoncino è nero di suo o perché non è ancora maturo?? E' molto piccante?? Buooono!!! E ottimo anche il tuo spaghettino con i meravigliosi piccadilly.
    Bacioni

    RispondiElimina
  9. Gran y maravillosa pasta bien condimentada con mariscos me encanta mucho más,lindas fotos no conocía el aji negro,grandes abrazos.

    RispondiElimina
  10. Ottimo, una ricetta genuina rivisitata con la pasta d'acciughe e il brandy, merita un post!

    RispondiElimina
  11. Fantástica receta, me encanta la pasta. Saludos.

    RispondiElimina
  12. Che curioso quel peperoncino nero. non l'avevo mai visto prima. E questi spaghetti sono deliziosi, uno dei miei primi piatti preferiti. Un bacione cara, buon we

    RispondiElimina
  13. sembra di poterla mangiare da monitor,la foto rende giustizia in modo egregio al piatto che è una delizia.
    ciao buon we

    RispondiElimina
  14. Siamo già sotto casa tua!scusaci ma con un piatto così delizioso ci autoinvitiamo!

    RispondiElimina
  15. Che belli i peperoncini neri! Nella mia cucina il peperoncino non manca mai. Che delizia di pasta, quel bellissimo piatto mi ha fatto venire un'acquolina...

    RispondiElimina
  16. ciao cara questi spaghetti sono davvero appetitosi, non sai che darei per potergli dare una forchettata!!! baci buon fine settimana

    RispondiElimina
  17. Magnifico primo piatto per me la pasta con le vongole necessuta in un pizzico di peperoncino in genere non mi piace ma nella paste con le vongole non so fare senza, grazie delle info sul peperoncino

    RispondiElimina
  18. Delicioso y sabroso plato de pasta el que nos has preparado hoy, me imagino el sabor que tiene que tener con esos ingredientes tan buenos que les has puesto. La presentación al igual que la fotografía fantástica como de costumbre.

    Buen fin de semana
    Un saludo Paco

    RispondiElimina
  19. ho sempre amato i sapori decisi e piccanti e pensavo che i peperoncini fossero solo rossi , peperoncini neri non li avevo mai visti! bellissima ricetta cara, me la segno..buon we, un abbraccio...

    RispondiElimina
  20. Questi peperoncini neri mancano alla "collezione" estate 2011 di Tommy.
    A casa nostra entrano solo peperoncini super piccanti, oramai il palato di Tommy è talmente bruciato che quelli leggeri neppure li sente...
    Gli spaghetti sono davvero molto gustosi.
    Buon we.

    RispondiElimina
  21. Ricetta fresca e appetitosa.
    Bellissimi i tuoi peperoncini neri.
    Io quest'anno ne piantati di diverse specie tra cui quelli da te presentati nella foto.
    Alla fine non riuscendo a consumarli tuttil li ho dati a mia madre che li ha infilati uno per uno e ne ha fatto una bellissima collana da appendere in cucina.
    Oltre il gusto anche l'occhio vuole la sua parte.
    E tu in questo sei un'esperta .
    Un bacio a presto.

    RispondiElimina
  22. Che bontà di piatto e che foto , mai visto il peperoncino nero!
    un bacio Anna

    RispondiElimina
  23. Pure per me il peperoncino nero è una novità, insolito che cresca all'insù (quello rosso dei miei vicini cresce all'ingiù) e dalle foto pare pure gigantesco!
    Questi spaghetti sono bellissimi da vedere e mi invogliano a provare a farli pure io!!

    RispondiElimina
  24. troppo buona questa pasta!!!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  25. Mai pensato ad usare le vongole (nel vasetto)...acciderbolina che sciocca che sono, perciò grazie infinite di avermi ingolosito così ;-)

    Un bacione

    RispondiElimina
  26. Che bei peperoncini!!! non li avevo mai visti! Il brandy, poi è il "tocco" in più che rende gustosissima la ricetta!

    RispondiElimina
  27. Un tripudio di colori, squisita ricetta, buon fine settimana, bacione, Alex

    RispondiElimina
  28. Me comía un plato de esta pasta ahora mismo y eso que casi es medianoche!!! Se ven tan ricos !!! Besinos.

    RispondiElimina
  29. Un plato de pasta para repetir. Saludos

    RispondiElimina
  30. peperoncini neri? stupendi, ne ho visti in tutti i modi quelli a fiore, tondi lunghi, verdi, viola, ecc. ecc, ma neri no, che razza sono? ma perché a Firenze non si trovano le vongole fresche? le tue foto sono sempre più belle...un abbraccio

    RispondiElimina
  31. Troppo belli quei peperoncini giganti...neri poi non li avevo proprio mai visti!! Ottimo piatto che solo a vederlo viene voglia di mangiarlo!!! UN bacio e buon w.e.!!

    RispondiElimina
  32. Ciao, che belle foto e che piatto invitante!!!
    Buon we

    RispondiElimina
  33. Ciao Lady! Che bella spaghettata!Non avevo mai visto il peperoncino nero, anche a me piace e lo uso al posto del pepe!Un bacio!

    RispondiElimina
  34. Buonissimi!!!complimenti!!buon sabato un abbraccio

    RispondiElimina
  35. ma è il peperoncino che ti fa tenere la bocca aperta e devi bere litri di acqua per spegnere l'incendio? un piatto irresistibile

    RispondiElimina
  36. Come sempre....un vero piacere per gli occhi e per il palato !!! Buon fine settimana! Bacioni

    RispondiElimina
  37. sarà la foto o gli ingredienti, ma fa venire una fame questo piatto!!!!!!!

    RispondiElimina
  38. E' semplicemente il mio piatto preferito! Divino! Aggiungerei un calice di vino...squisito!

    RispondiElimina
  39. Ciao carissima bentrovata che meraviglioso piatto di pasta e che bello quel peperoncino nero non l'avevo mai visto prima d'ora!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  40. Gustosissimo questo piatto cara Lady, e splendide le foto!!!!! Un abbraccio cara e buona domenica!

    RispondiElimina
  41. Carissima Lady,ciao!Che piatto saporitissimo!Bravissima come sempre!Un bacione da Grecia!

    RispondiElimina
  42. Cara Paola, questa presentazione di piatto, è davvero unico!
    Una sciccheria!
    P.S. bellissime foto.
    Ti abbraccio.
    Antonella.

    RispondiElimina
  43. Mamma mia che delizia questo piatto di pasta!

    RispondiElimina
  44. Io adoro il peperoncino! Lo uso tantissimo, sia fresco che secco (dipende ovviamente dalla stagione). Devo dire che questi spaghi sono la fine del mondo!

    RispondiElimina
  45. Questa pasta è favolosae molto invitante.
    Non conoscevo il peperoncino nero, grazie per avermelo fatto conoscere.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  46. giuro gli avrei scambiati per melanzane e non per peperoncini, magnifica la pasta con i piccasilly che sono secondo me i migliori da utilizzare per la pasta

    RispondiElimina
  47. Una delizia per gli occhi e per il palato.
    I peperoncini neri invece non li avevo mai visti.
    Come sempre una forza.
    Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  48. Anche io i peperoncini neri non li avevo mai visti prima. C'è tanto da imparare da tutte voi!!! complimenti per la splendida ricetta e per le foto. Buona settimana e a presto

    RispondiElimina
  49. Il pomodoro piccadilly è troppo buono e l'abbinamento con le vongole è delizioso! Che strani peperoncini...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  50. Urca! che primo piatto delizioso che profumo di mare!!! complimenti!!!

    RispondiElimina
  51. Che invitante questo piatto... e ho visto per la prima volta i pepeloncini neri...
    Buona giornata!

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento!
I commenti con link attivi e inattivi verranno rimossi
I commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

NIENTE PREMI, GRAZIE!!!
Vi prego di NON assegnarmi premi, in quanto NON ho tempo a disposizione per rispettarne le relative regole!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...