Translate

Kaffeehaus e spiedini di seppie e gamberi con patate

La moda settecentesca imponeva alle grandi corti europee di sorseggiare il caffè e la cioccolata in tazza in apposite ed eleganti strutture. Nel 1776, per ordine del granduca di
Toscana, Pietro Leopoldo, fu costruita la Kaffeehaus, un padiglione all'interno del Giardino di Boboli, dove Il granduca, insieme alla sua corte, vi si recava a prendere il caffè. La Kaffeehaus, in stile rococò con evidenti influenze orientali, è caratterizzata da una cupola con finestre e terrazze marcapiano, terrazzamenti digradanti e una scalinata a doppia rampa "a tenaglia", sotto la quale si trova una piccola grotta.



******
Spiedini di seppie e gamberi con patate 


Ingredienti
Seppie piccole già pulite qb, gamberi con il guscio qb, olio evo, aglio, rosmarino, erba cipollina, patate, sale, pepe nero, peperoncino tritato, aceto balsamico, brodo vegetale, stecchini di legno.
Preparazione
Preparate un condimento a base di olio evo, aglio, rosmarino e peperoncino tritati, erba cipollina, sale e pepe nero. Dopo aver composto gli spiedini, alternando le seppie e i gamberi, disponeteli in una teglia insieme a delle patate tagliate a tocchetti. Versatevi sopra il condimento e cuocete nel forno a calore moderato, irrorando con brodo vegetale e spruzzando dell'aceto balsamico.


******

58 commenti:

  1. Ma che buoniiiiii questi spiedini!!!...bravissima!
    Complimenti per le foto!!! ^_^

    RispondiElimina
  2. Gli spiedini li adoro! ed anche la casa!! bacio

    RispondiElimina
  3. Grazie Lady per queste periodiche cartoline di posti fantastici!!!
    Succulenti questi spiedini!!
    sbaciuzzi carissima!!

    RispondiElimina
  4. Che ricettina sfiziosa!!!da leccarsi i baffi!!
    Le foto sono perfette..come sempre!!!

    RispondiElimina
  5. i tuoi post sono un viaggio di emozione..complimenti x queti adorabili spiedina da provare...
    ciao da lia

    RispondiElimina
  6. Belle foto e questo palazzo e davvero fiabesco...:D.I tuoi spiedini invece fatti al forno cn le patate mamma mia e perfetto x mangiarli li.Complimenti lady nn appena mi prende 1 forno il mio capo li devo fare...:((:((:((:((:((...uffi sn ancora senza forno iooooooooooo.Ti mando 1 forte abbraccio e ti auguro buona serata...smack

    RispondiElimina
  7. Ciao cara!! Questi spiedini sono favolosiiii!!Non posso che ringraziarti per farmi conoscere attraverso le tue foto e i tuoi racconti dei luoghi così belli! Bacioni grandi e buona serata!

    RispondiElimina
  8. Querida Lady Boheme,
    que bom poder viajar pela linda Florença através das suas bonitas fotos! Hoje, fiquei a conhecer esta exótica construção. O panorama visto dessa torre deve ser magnífico!
    Magníficas são também estas espetadas muito inspiradoras, cheias de cor e sabor!
    Beijinho grande.

    RispondiElimina
  9. Sempre bello il giardino di Boboli e tu con le tue foto valorizzi tutti i suoi gioielli!!
    Belli e buoni anche questi spiedini! Un'idea da replicare!
    Ciao e buona serata!

    RispondiElimina
  10. Wow che sciccheria!!!
    Complimenti per tutto...
    A presto Antonella.

    RispondiElimina
  11. spettacolari questi spiedini!! li segno! bravissima!!!

    RispondiElimina
  12. che delizia....li mangerei tutti ora!!! li voglio!!! bravissima!!

    RispondiElimina
  13. caspita...dicevo di conoscerla...ma il nome mi aveva portato fuori strada...invece la kaffeehaus (ho scritto bene!?) è proprio nella splendida Firenze...che bei ricordi :)))))))) e grazie mille di farmeli rivivere :))) Un bacio enorme e rubo uno spiedino: davvero golosi!!!

    RispondiElimina
  14. Cara Lady,
    Un altro piatto deliziosi e creativi, un fantastico modo di fare seppia.

    Dopo aver visto i vostri piatti sono sempre disposto a provare ...
    In realtà oggi è la mia cena "Mezze penne con mazzancolle e fagioli di Spagna" che cito da voi ...
    Un bacio.

    RispondiElimina
  15. Bellissimi questi spiedini e senz'altro appetitosi!!
    Bravissima come sempre

    RispondiElimina
  16. Tesoro i tuoi spiedini per me sono un piatto in grado di generare dipendenza. Abbinati alle patate diventano davvero sopraffini. Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  17. Che spiedini gustosi!! devono essere buonissimi! brava e bellissime le foto! bacioni

    RispondiElimina
  18. qui da te c'è semprea qualcosa da scoprire, bellissimi posti e buonissimi piatti, un abbraccio mia cara...

    RispondiElimina
  19. La tua introduzione è sempre un piacere da leggere e da guardare per le foto... la ricetta golosa !!! Ciao Lady un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  20. Cosa non sono questi spiedini mia cara... che tentazione!Un abbraccio!!!!!

    RispondiElimina
  21. Lady, che meraviglia queste foto, ma lo sai (me ne vergogno tantissimo :(( ma purtroppo è la verità...) che non son mai stata al Giardino di Boboli?! Devo rimediare, vero? Non sapevo nemmeno esistesse una tale meraviglia! Per fortuna ci sei tu che mi fai deliziare gli occhietti ed il palato, con questi originalissimi spiedini di pesce!
    P.S. Stasera ho fatto la ricetta del tuo nasello con le olive taggiasche! MMMMMMMMMMMMMH che meraviglia! Grazie stellina! TVTB! Un abbraccio e buon riposo! Apresto! Any

    RispondiElimina
  22. Basta ho deciso, uno di questi giorni capito a casa tua per pranzo o per cena.
    Troppo buoni questi spiedini. Credo di non averli mai mangiati......
    Stupendi.
    Un bacione carissima e a presto

    RispondiElimina
  23. ciao Lady,come stai?sempre in forma smagliante,come le tue bellissime foto.Questo piatto è veramente una delizia.un bacione

    RispondiElimina
  24. Bellissima Firenze anche in luoghi e angoli non molto conosciuti ma sempre affascinanti e magici!Ottimi gli spiedini,sono rimasti morbidi,di solito tendono ad asciugarsi,complimenti lady ! un bacione dall'Amiata avvolta da nuvole cariche di pioggia

    RispondiElimina
  25. Me lo gusterei anch'io un buon caffè in questa bella Kaffeehaus!! Gustosissimi questi spiedini di seppie e gamberi, non ho mai aggiunto rosmarino al pesce ma devo proprio provarlo! Bacione e buona giornata!

    RispondiElimina
  26. ciao Lady
    molto invitanti questi spiedini!!!
    ma questo padiglione settecentesco ha un fascino davvero particolare!!!
    mi ripeto, ma vivi nel posto più bello d'Italia ... oppure sono le tue foto a rendere tutto così stupendo?
    ;-)
    buona giornata ^__________^

    RispondiElimina
  27. Una bellissima costruzione!Questi spiedini ,con l"aggiunta delle patate,sono davvero qualcosa di delizioso!Baci.

    RispondiElimina
  28. 1 parola.. meravigliosi!!
    aspè.. ne aggiungo un'altra :-) li adoro! sono buonissimi, invitanti, ottimi, da fare!:-))))adoro il formato spiedino rende il piatto più appetitoso! ciaoo

    RispondiElimina
  29. certo che si trattavano bene!!il padiglione per il caffè, per la cioccolata...vedrei bene un padiglione per i tuoi meravigliosi spiedini! un abbracccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  30. Che posto delizioso cara Lady. Sembra fatto apposta per sorseggiare il "mio" tè.
    I tuoi spiedini sono golosissimi. Mi piace molto l'abbinamento gamberi e patate.
    Brava!
    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  31. Ma che fantastico quel palazzo ammazza!!!!! e gli speidini tuoi.. ne vogliamo parlare?? Buonissimi!!!! smackk e buona giornata :-D

    RispondiElimina
  32. Nel tuo blog c'è sempre tanto da scoprire e da imparare!!!! E....le tue ricette sono meravigliose!!!!
    Un bacione!!!!!

    RispondiElimina
  33. Un inno poetico e gustoso della mia citta. Pensa che io sono cresciuta a Boboli, perciò GRAZIE ANCORA.
    In quanto alla ricetta te la copio al volo, troppo attraente... figurati che mi è pure parso che un gamberetto mi abbia fatto l'occhiolino ^_^

    baci bella

    RispondiElimina
  34. Wouuuuu!!!!! Che spiedini succulenti,che dire?
    Al solito!!!!Bravissimaaaa
    Baci,baci da Raffa

    RispondiElimina
  35. Questi spiedini sono una vera meraviglia. Bravissima. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  36. Come sempre splendide le foto!!! E che dire degli spiedini?????? Complimenti cara, sei sempre bravissima!!!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  37. Ricettina sfiziosissima complimenti bellissime anche le foto
    un bacione

    RispondiElimina
  38. Adoro Las brochetas de Todo Tipo!, Por ejemplo, un kr maravillsa!!
    preciosas fotos!
    Besitos!

    RispondiElimina
  39. Sai che non conoscevo la storia di quest'architettura (vergogna...)? sappi che le eventuali *lezioni* di storia sono più che ben accette, da te!
    Quanto agli involtini, beh, che dire: congratulazioni per tanto ordine... bravissima!
    Un abbraccio,

    wenny

    RispondiElimina
  40. Ces brochettes me donnent faim.
    Bonne journée et à bientôt.

    RispondiElimina
  41. Come il solito, le foto dei posti che ci fai conoscere sono stupende. Devo dire che altrettanto lo sono gli spiedini. Domanda: quanto li lasci nel forno?

    RispondiElimina
  42. Che luogo interessante, mi piacerebbe molto visitarlo... I tuoi spiedini sono squisiti e io non ho pranzato... che appetito!! Ti abbraccio carissima. Deborah

    RispondiElimina
  43. Una receta que tiene que estar exquisita. Deliciosa.

    saludos

    RispondiElimina
  44. Brava tesoro, come sempre i tuoi piatti sono buonissimi...da leccarsi i baffi!!! un abbraccio :D

    RispondiElimina
  45. Per fortuna ci sei tu che mi fai deliziare gli occhietti ed il palato, con questi originalissimi spiedini di pesce!

    RispondiElimina
  46. Complimenti, che bei spiedini, bravissima!

    RispondiElimina
  47. ma che visione!! devono essere gustosissimi!!
    bravissima !!
    Buona serata Anna

    RispondiElimina
  48. oh, j'adore, elles sont tellement jolies !!

    RispondiElimina
  49. Ma questi spiedini devere esere buonissimi e molto succulenti!Fantastico palazzo! Bravissimo, ciao!

    RispondiElimina
  50. interessanti notizie e ....
    che spiedini...Bravissima sempre!!
    baci
    Enza

    RispondiElimina
  51. Ciao Lady... spiedini spettacolari, da copiare assolutamente... Buona giornata
    Per le foto lo sai il mio commento e' sottinteso!!!!

    RispondiElimina
  52. che bontà. mille complimenti per la presentazione di questo piatto molto sfizioso, facile da preparare, nonchè gustoso. bellissime anche le foto. baci terry.

    RispondiElimina
  53. Che un posto bellissimo e raffinato ... un edificio meraviglioso!

    E la ricetta, ovviamente, sempre perfetta!

    Ciao, a presto!!!

    RispondiElimina
  54. ces brochettes sont excellentes pour les papilles et les pupilles, j'aime beaucoup
    bonne soirée

    RispondiElimina
  55. Che piatto raffinato! Secondo me fai sempre un figurone quando hai ospiti!

    RispondiElimina
  56. Grazie mille per questa lezione di storia, purtroppo a me sconosciuta!! Amo Firenze e i suoi cittadini. L'Italia è tutta bella da scoprire, ma chissà perchè nella tua città ho lasciato il mio cuore!!
    Un piatto davvero molto delicato chissà che profumino e che sapore!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  57. Questi spiedini sono strainvitanti! devo assolutamente provare! grazie di essere passata a trovarmi! mi aggiungo anch'io ai tuoi sostenitori e ancora grazie! complimenti per il tuo blog è davvero ricco di prelibatezze! baci

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento!
I commenti con link attivi e inattivi verranno rimossi
I commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

NIENTE PREMI, GRAZIE!!!
Vi prego di NON assegnarmi premi, in quanto NON ho tempo a disposizione per rispettarne le relative regole!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...