Translate

Ponte delle Catene e persico in umido con olive e patate


Il Ponte delle Catene è uno dei primi ponti sospesi edificati sul territorio italiano. Si trova in Toscana, sul torrente Lima, a Bagni di Lucca, un comune della Media Valle del Serchio, in
provincia di Lucca. E' costituito da una passerella di legno collegata a grossi cavi metallici sorretti da piloni e fu costruito dall'architetto Lorenzo Nottolini (1787-1851) su incarico di Carlo Ludovico di Borbone, duca di Lucca.



******
Filetti di persico in umido con olive di Gaeta e patate cotte al vapore

   
 
Ingredienti

Filetti di persico qb, olio evo, 1 spicchio di aglio, 1 cipollotto, passata di pomodoro, sale, pepe nero, peperoncino tritato, patate qb, olive di Gaeta qb.

Preparazione

Affettate le patate e sistematele nell'apposito cestello per la cottura a vapore, che si appoggia sopra la pentola piena di acqua in ebollizione. Terminata la cottura, trasferitele in un piatto e insaporitele con olio evo, sale e pepe nero. In una casseruola disponete i filetti di persico e cuoceteli, aggiungendo dell'olio e un trito di aglio e cipolla, insaporite con sale, pepe e peperoncino tritato. A metà cottura unite alcune cucchiaiate di passata di pomodoro e una manciata di olive. Terminata la cottura, componete il piatto unendo le patate cotte a vapore.

49 commenti:

  1. che bella ricettina, invitante, un bacio.

    RispondiElimina
  2. ¡¡¡¡Que rico tiene que estar este plato..¡¡¡por no hablar de esos paisajes tan maravillosos ,siempre es un placer visitar tu pagina.Un beso

    RispondiElimina
  3. Che buono Lady...con i tuoi piatti di pesce mi sorprendi sempre e soprattutto mi dai sempre un sacco di idee. Grazie...utilissime per me.
    Un bacione

    RispondiElimina
  4. Grazie cara Lady Bhoeme, che ci istruisci con le nostre bellezze d'Italia!!! Il piatto è gustosissimo e, come sempre, perfetto! Un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  5. Complimenti cara sia per il piattino gustoso che per le foto!!!...mi piacciono un sacco!!!

    RispondiElimina
  6. Una receta realmente deliciosa. Saludos

    RispondiElimina
  7. nons apevo che in Italia c'era dei ponti sospesi noi gli abbiamo in svizzera qualcuno di legno, complimenti per la ricetta

    RispondiElimina
  8. Originale e delicioasa receta! Mi piace molto il Ponte delle Catene.
    bacio

    RispondiElimina
  9. Cara Lady
    Un pesce gustoso e succulento, avvolto in una salsa ricca e decorata con olive delizioso. Mi piace!
    Un bacio della buonanotte.

    RispondiElimina
  10. Che bello questo ponte! Subito mi è venuta la curiosità di sapere il perché si chiama "delle catene" ma non ho trovato nulla finora. Fantastico il pesce persico!!!
    Bacione

    RispondiElimina
  11. Complimenti una stupenda presentazione con molto gusto!!
    Un bacione e buon w.e.
    Anna

    RispondiElimina
  12. Quante meraviglie si scoprono in "viaggio" con te tesoro, non conoscevo assolutamente questo ponte. E dalle meraviglie d'Italia a quelle della cucina, questi filetti di persico sono favolosi, con quel leggero sughino che insaporisce anche le patate. Un abbraccio e buon week end

    RispondiElimina
  13. Semplice e ottima questa ricetta! Faccio spesso il persico, la proverò di sicuro!
    Belle come sempre le foto!! Mi sono sempre ripromessa di andare a Bagni di Lucca e ancora non ci sono andata! La metto in programma di nuovo!!
    Buona giornata Lady!

    RispondiElimina
  14. Bella ricetta e splendide foto... come sempre non ci deludi mai, complimenti ...
    Buon week end e un bacione dai viaggiatori golosi...

    RispondiElimina
  15. La Toscana è bella e tu ci fai scoprire sempre qualche angolo suggestivo!Questo piatto è molto invitante!Baci e buon W.E.

    RispondiElimina
  16. Si vede che ami la Toscana, sempre così belle foto e notizie interessanti! E complimenti per il piatto, una ricetta semplice e gustosa.

    RispondiElimina
  17. Sembra veramente gustosissima e sicuramente lo è!!!
    Brava, carissima!!
    Buon we e buon HALLOWEEN!!!!
    Franci

    RispondiElimina
  18. Bello il ponte !
    Cosi semplice e cosi buono il tuo piatto ..complimenti!
    ciao ..a presto!

    RispondiElimina
  19. Questo ponte non lo conoscevo, ed è davvero molto bello. Il persico invece lo conosco, anche se lo cucino pochino... per cui raccolgo di buon grado questa tua proposta, e metto da parte.
    A presto

    Sabrine

    RispondiElimina
  20. E 1 ponte bellissimo ma mai quanto il tuo piatto che mi hai fatto trovare...:P.E golosissimo...:D.Ti strapazzo di coccole gioia...:D...smuack smauck

    RispondiElimina
  21. piatto è gustosissimo e, come sempre, perfetto! Un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  22. con olive e patate ha sicuramente una marcia in più!!!bravissima cara Lady!!baci!

    RispondiElimina
  23. una ricetta a dir poco eccezionale.
    Adoro l'accostamente pesce olive e quelle di Gaeta sono ancora meglio.

    RispondiElimina
  24. Un gustosissimo modo per mangiare i filetti di pesce...complimenti! Buon week end, un bacio!
    Veronica

    RispondiElimina
  25. Ci ispira molto questo piatto di pesce, sai che il pesce persico lo compriamo raramente perchè non sappiamo mai come cucinarlo, ma questa tua idea non è affatto male, anzichè la passata ci metteremo i pomodorini a cubetti, ma per il resto la lasciamo identica!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  26. Ma che acquolina, mi piace un sacco questa ricetta te la copierò presto...Bravissima!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  27. ma che bel posto... sai che non sapevoneanche esistesse? lo so. sono ignorante... complimenti le tue foto sono sempre bellissime

    RispondiElimina
  28. Lady...ma lo sai che io abito vicino a quella zona??
    quando ho aperto il post mi son detta ma io qui ci conosco!! Il ponte è molto bello!
    Ottima la ricetta! bacioni e buon fine settimana:)

    RispondiElimina
  29. Che brava Lady! Le foto del ponte sono stupende.
    Buonissimo il pesce. Ottima ricetta e bellissima presentazione!
    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  30. Non conoscevo quel ponte, merita una gita.
    Simpaticissima la ricetta.
    Un abbraccio,

    wenny

    RispondiElimina
  31. Alcune belle immagini e una ricetta molto gustosa.

    RispondiElimina
  32. Le immagini sono bellissime e le tue pietanze li assaggerei molto volentieri...non è che può inviarmele via web? così eviterei di preparare la cena. bacio

    RispondiElimina
  33. Ma che splendida ricetta!! Molto sfiziosa e appetitosissima!!! Da acquolina!!! Bravissima!! Bacioni cara e buon week end!

    RispondiElimina
  34. Una meravigliosa ricetta , ciao

    RispondiElimina
  35. mi accodo all'elenco infinito di complimenti che meriti pienamente!Questa ricetta è adattissima anche a me ritornata a dieta...sob...però concedersi questo piatto di pesce è lecito e quindi...MIO!!!Un bacione...

    RispondiElimina
  36. Le tue solite delizie Lady, con il pesce non sbagli proprio mai... Bacioni. Deborah

    RispondiElimina
  37. Nutrimento di cultura e "panza", ma che si vuole di piu? Ribadisco l'ottima accoppiata che riesci sempre a creare.

    Baci e buon ponte

    RispondiElimina
  38. che meraviglia questo ponte!!!! e che piatto prelibato con le olive che adoro!!!! un bacione e buon w.e.!

    RispondiElimina
  39. Questo piatto è uno spettacolo!! E sono convinta che sia anche molto appetitoso!

    RispondiElimina
  40. Pensare che sono toscana.. ma non conoscevo questo posto con questo bellissimo ponte, sarà di sicuro una delle nostre prossime uscite! Il pesce preparato in questo modo è molto saporito ed appetitoso. Un bacione buon we

    RispondiElimina
  41. che bello quel ponte e chi lo sapeva che il primo ponte era toscano. questo piatto è davvero gustoso, ingredienti semplici ma che danno al piatto un gusto eccezionale
    complimenti cara
    kiss
    Pina
    buon w.e.

    RispondiElimina
  42. Complimenti per la tua nuova header autunnale! Che carina! (forse l'hai già cambiata da un pò e me ne accorgo solo ora?) La foto del ponte è bellissima con quel cielo blu di sfondo! Grazie di cuore anche per la tua ricetta, tu sei sempre mia fonte di ispirazione, lo sai ^:* Baci e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  43. Luogo magico la Toscana e ottimo il tuo pesce, un bacione.

    RispondiElimina
  44. ottimo il persico preparato in questo modo. bellissime foto e stupenda località toscana.
    Baci
    Terry

    RispondiElimina
  45. Excellent pictures!! UMMMM boníssim!!

    Frank, Barcelona

    http://balapertotarreu.blogspot.com

    RispondiElimina
  46. Bellissime immagine che proponi sempre della tua Toscana! Veramente è magico posto:))
    Io adoro il pesce e non mi stanco mai di mangiarlo:)
    Un bacione

    RispondiElimina
  47. avec ces magnifiques photos on arrête pas de voyager, merci à toi mon amie
    ta recette est bien appétissante et parfumée, je suis séduite
    bonne journée

    RispondiElimina
  48. Ciao Lady. Un puente muy bonito y como siempre unas fotos preciosas.
    El plato que has hecho me encanta, adoro el pescado aunque la perca no la he comido mucho.
    Ciao

    RispondiElimina
  49. Buongiorno!
    Eh...le conosco bene le zone delle foto..
    Che belle ricette che proponi, sono appena approdata al tuo blog, adesso vado a curiosare tra le varie pagine!
    Buona giornata
    Barbaraxx

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento!
I commenti con link attivi e inattivi verranno rimossi
I commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

NIENTE PREMI, GRAZIE!!!
Vi prego di NON assegnarmi premi, in quanto NON ho tempo a disposizione per rispettarne le relative regole!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...