Translate

Gatti e alici fritte in pastella


Di buon mattino, mi sono recata al supermercato e passando vicino al banco del pesce, vengo attratta da un'abbondante quantità di alici, di un bel colore argento azzurrato, dalla
carne soda e l'occhio "vivo", quasi ammiccante! Associandole subito agli acidi grassi Omega 3, importanti per la protezione del cuore e delle arterie, decido di acquistarle e, tutta soddisfatta, me ne torno a casa! Lascio i pesciolini, ancora confezionati, sul tavolo della cucina e comincio ad armeggiare con le mie pentole. Non passano cinque minuti e sorprendo Sissi che cerca affannosamente di rompere l'involucro, per arraffare, con gli agili artigli sfoderati, il prelibato contenuto! Afferro in velocità l'incarto, ancora integro, salvandolo dalle grinfie della micia, sorniona e scaltra, che, con un salto, si dilegua!

******
Alici fritte in pastella



Ingredienti
400 gr di alici fresche, farina qb, acqua qb, 1/2 uova, sale qb, olio per friggere
Preparazione
In una zuppiera sbattete le uova con un pizzico di sale, preparate una pastella abbastanza soda e consistente con l'aggiunta di farina e acqua quanto basta. Passate nella pastella le alici precedentemente pulite e disliscate, quindi gettatele nell'olio già bollente. Man mano che sono cotte passatele su carta assorbente per togliere l'unto in eccesso. Se vi avanza un po' di pastella, versatela a cucchiaiate nell' olio bollente e gusterete delle ottime frittelle.

******

34 commenti:

  1. Muy buenas tus recetas y preciosas tus fotos. Visito a menudo tu blog porque es muy interesante todo lo que pones.
    Además me gustan mucho los animales, cosa que creo a ti también.
    Besos.

    RispondiElimina
  2. Le alici sono buonissime e salutari... al fritto cedo volentieri qualche volta, non l'ho mai provato di sardine, questa è la volta buona! Sai che anche io ho (avevo!) due gatti provetti nei tentativi di "sgraffignare" il mio cibo?!... una volta mi hanno amabilmente sottratto e mangiato un intero arrosto destinato agli ospiti di una cena che stava per iniziare!!! (li adoro!). ^_^
    Deborah

    RispondiElimina
  3. Come dicono a Napoli "Frijenno magnanno" non bisogna dare neanche il tempo che escano dalla padella... immaggino la croccantezza, brava anche nel riuscito salvataggio delle alici. Buona giornata e grazie per i tuoi passaggi da me.

    RispondiElimina
  4. ma che bella questa micia ed anche molto furba, direi!! :-))

    RispondiElimina
  5. la tua sissi ha un gusto sopraffino (o ha un intuito per i cibi che aiutano la salute) BELLISSIMO GATTO!!!!!
    Buona anche la ricetta!!!!!

    RispondiElimina
  6. Tesorissimaaaaaa Sissi è beddissima, come dicono qua in sicilia! ^_^
    e sai che l'alice è il mio pesce preferito!!!
    In pastella sono una squisitezza irresistibile!
    Un bacione e a presto!
    Grazie infinite per le tue visite!

    RispondiElimina
  7. mia cara,
    dovevi pagare pegno anticipato, e dargliene un assaggino subito. come si fa a non viziare questa bella gattona?

    le alici, le adoro! io e il fritto purtroppo non ci prendiamo molto. quando le trovo freschissime le preparo crude marinate.
    ma le tue hanno un aspetto golosissimo!
    ciao!

    RispondiElimina
  8. MMMHHH...CARA LADY,
    QUESTE ALICI LE CONOSCOOOOO....
    BUONISSIMEEEEEEEEEEEEEE!!!!
    UN BACIONE E BUONA GIORNATA...

    "LA MAGGIORE DI FAZIO"

    RispondiElimina
  9. Per fortuna le hai salvate.... non avremmo visto questo bel fritto altrimenti ;-)
    Matteo

    RispondiElimina
  10. Risposta per Linda 85: Ciao tesoro, grazie della tua graditissima visita, Un abbraccione forte e buona giornata anche a te!

    RispondiElimina
  11. che bella!!! adoro Sissi!!!

    un abbraccio ^____________^

    RispondiElimina
  12. Que deliciosa maneira de cozinhar essas saudáveis anchovas! E a Sissi é uma gata linda linda!
    beijinho.

    RispondiElimina
  13. Mica fessa la Sissi...buongustaia direi ;) e anche molto bella!
    Raramente il fritto è di scena sulla mia tavola ma le tue alici sono davvero invitanti.
    Piacere di conoscerti Lady Boheme...prendo un posticino fra i tuoi lettori, così non ti perdo di vista ^____^
    E se ti va di fare altrettanto, i tuoi consigli e suggerimenti mi farebbero molto piacere. Mi trovi qui
    http://notedicioccolato.blogspot.com/
    A presto

    RispondiElimina
  14. Che bella ricettina per le alici
    bellissima anche la gatta
    ciao

    RispondiElimina
  15. Nice post and pic of your cat...fried anchovies looks nice, you can add some spice in the batter...

    cheers

    RispondiElimina
  16. Tesoro, Sissy è un amore! E' bellissima! E avendo un gatto immagino la scena.
    Le alici mi piacciono moltissimo, e le tue alici fritta hanno un'aria deliziosa.
    Quasi, quasi faccio come Sissy...
    Baci e buon pomeriggio Giovanna

    RispondiElimina
  17. Allora, io ADORO i gatti... e la tua Sissi è MERAVIGLIOSA, non saprei definirla altrimenti! Poi i mici mi fanno sempre morir dal ridere con le loro marachelle. A me è successa una cosa simile con un wurstel avanzato nel piatto... con la differenza che il mio felino è riuscito ad ingollarlo in un sol boccone! Ahahah ^__^

    RispondiElimina
  18. Une belle friture qui donne très envie.
    Sissi a-t-elle eu droit à un poisson ou deux??
    A bientôt.

    RispondiElimina
  19. ma che bella gatta!!! io ne ho ben 5 in casa, e pretendono di mangiare tutto ciò che cucino!!! le tue alici sono perfette... Per la tua Sissi la tentazione era decisamente troppo forte!

    RispondiElimina
  20. Nice yummy fritters....

    Ash....
    (http://asha-oceanichope.blogspot.com/)

    RispondiElimina
  21. Grazie a Dio siete arrivati primi e Sissy non mangiano pesce. Acciuga è favoloso. Congratulazioni. Baci.

    RispondiElimina
  22. Belle le alici e furba Sissi :-)
    I miei gatti invece oggi si sono gustati le parti di coniglio che non ho usato per la terrina ... Dimenticavo: bel blog, ti aggiungo al mio blogroll (sono la suocera della Vale di Mangiare e bere)

    RispondiElimina
  23. Amiga ficou uma belezura!!!bjokas:**))

    RispondiElimina
  24. j'en croquerai volontiers, tellement que ça a l'air délicieux
    bonne soirée

    RispondiElimina
  25. che bella la tua Sissi... e le tue alici devono essere state delle squisitezze..^_^ mi sa che Sissi c'è rimasta male...

    RispondiElimina
  26. La tua Sissi è bella come una principessa.
    Le acciughe devono essere una delizia.
    Bacio

    RispondiElimina
  27. buon mercoledì ^_______^
    da me è freddo e piovoso

    RispondiElimina
  28. Ciao, io sono brasiliana,vivere in Portugal e mi piace la cultura italiana e la cucina! Tutto ho amato il tuo blog! Buone ricette e belle foto! Ora seguo per essere sempre aggiornato con le vostre ricette! Baci!
    (uso di un traduttore online)

    RispondiElimina
  29. Me encantan los animales¡
    Este plato es delicioso , aqui se hace muy parecido.
    besos

    RispondiElimina
  30. Ciao cara, sono passata per un salutino.
    Rivedendo la foto, sono rimasta ancora colpita dalla bellezza di Sissi.
    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  31. Fantastiche! Davvero la foto fa venir voglia di buttarcisi sopra...

    RispondiElimina
  32. Quante ricette golose in questo blog! Complimenti davvero! :-)
    Se ti và vieni a sbirciare il mio di blog...
    http://farinalievitoefantasia.blogspot.com

    RispondiElimina
  33. mamma mia che sfiziose preparate così!

    RispondiElimina
  34. Ciao Lady. El boquerón hecho de esta forma está riquísimo y a ti te ha debido salir estupendo. Me encanta todo el pescado.
    Una bella gatta.
    Saludos

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento!
I commenti con link attivi e inattivi verranno rimossi
I commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

NIENTE PREMI, GRAZIE!!!
Vi prego di NON assegnarmi premi, in quanto NON ho tempo a disposizione per rispettarne le relative regole!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...